Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Italia e Stati Uniti sopra lo stesso tetto

Seguici su
L'equipaggio della navicella spaziale "Soyuz TMA-15M" è atterrato sulla terrazza del Padiglione Russia a Expo

Un evento più unico che raro ieri all'Esposizione Universale 2015 a Milano. Il Padiglione Russia ha avuto l'onore di ospitare l'equipaggio della navicella spaziale "Soyuz TMA-15M": l'italiana Samantha Cristoforetti, il russo Anton Shkaplerov e lo statunitense Terry Vertsa.

Gli astronauti hanno visitato tutto il Padiglione Russia e assaggiato alcune rinfrescanti bevande tipiche russe, come il tarkhun, il mors e il bajkal. A coronamento della visita i tre astronauti sono stati accompagnati sulla suggestiva terrazza del padiglione per godere della vista sull'intero sito di Expo, per non perdere l'abitudine di vedere il pianeta dall'alto!Nella stessa giornata di ieri, l'equipaggio ha visitato il Padiglione Zero, Palazzo Italia e il Padiglione degli Stati Uniti.

L'astronauta russo Anton Shkaplerov di Roscosmos era comandante della navicella "Soyuz TMA-15M" ed è il 521° astronauta del mondo e il 111° russo. L'astronauta italiana Samantha Cristoforetti è Ambassador di Expo ed è la terza astronauta donna dell'Agenzia spaziale europea e la prima dell'Agenzia spaziale italiana. Nella missione, Samantha era ingegnere di volo della "Soyuz TMA-15M" insieme allo statunitense della NASA Terry Verts.

La navicella "Soyuz TMA-15M" è stata lanciata dal cosmodromo "Baikonur" in Kazakistan il 24 novembre 2014 ed ha fatto il suo ritorno sulla Terra l'11 giugno 2015.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала