Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Snowden: USA e Gran Bretagna sono in grado di hackerare smartphone

© East News / CAP/FBEdward Snowden
Edward Snowden - Sputnik Italia
Seguici su
Servizi segreti di USA e Gran Bretagna possono facilmente hackerare gli smartphone degli utenti, ha dichiarato l’ex uomo della CIA Edward Snowden in un’intervista alla britannica BBC.

Secondo Snowden, NSA e GCHQ (intelligence britannica) hanno investito parecchie risorse nelle tecnologie che permettono ai servizi di prendere il controllo dei dispositivi degli utenti. Per questo scopo si usano in particolare i cosiddetti "Smurfs" (Puffi) — sofisticati software di hackeraggio, che hanno preso il nome dei personaggi del celebre cartone animato.

Per esempio, "Dreamy Smurf" (Puffo sognatore) permette di spegnere e accendere il telefono all'insaputa dell'utente, "Nosey Smurf" (Puffo curiosone) accende il microfono e registra tutto quanto accade attorno, mentre "Tracker Smurf" (Puffo segugio) controlla la posizione di chi ha il telefono.

Della serie fa parte anche "Paranoid Smurf" (Puffo paranoico), che serve per mascherare le tracce delle manipolazioni, qualora l'apparecchio venga ispezionato o revisionato.

I servizi segreti sono in grado di intercettare anche tutte le informazioni che girano su smartphone e persino di scattare le foto. Per hackeraggio dell'apparecchio viene inviato un SMS criptato, che apre accesso a tutti i dati, ma resta invisibile all'utente.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала