Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, da Aviazione russa distrutti bunker e diversi mezzi militari di ISIS ad Hama

© Sputnik . Dmitriy Vinogradov / Vai alla galleria fotograficaCaccia russi a Latakia (foto esclusiva di Sputnik)
Caccia russi a Latakia (foto esclusiva di Sputnik) - Sputnik Italia
Seguici su
Il centro di comando ben fortificato dello "Stato Islamico" e decine di mezzi militari sono stati distrutti in Siria dai caccia bombardieri russi “Su-24M”, ha detto ai giornalisti oggi il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov.

"Nella provincia di Hama, vicino al villaggio di Kafr al-Tun, i caccia "Su-24M" hanno completamente distrutto un centro di comando dei combattenti di ISIS, situato in un bunker… Hanno inoltre distrutto diverse decine di mezzi militari dotati di armamenti di grosso calibro ed armi leggere," — ha detto il generale.

Inoltre nei raid effettuati nella provincia di Idlib, è stato distrutto un centro di smistamento dei combattenti di ISIS e un grande deposito di munizioni.

L'ambasciatore della Siria in Russia Riyad Haddad aveva in precedenza confermato che gli attacchi aerei sono diretti contro i gruppi armati terroristici e non contro la popolazione civile e le formazioni dell'opposizione armata ad Assad. Secondo l'ambasciatore, l'esercito siriano è in possesso delle coordinate esatte dei terroristi.Da mercoledì la Russia ha iniziato ad effettuare raid aerei di precisione sulle posizioni dello "Stato Islamico" in Siria. Gli obiettivi sono selezionati sulla base dei dati dei servizi segreti di Russia e Siria, inclusa la ricognizione aerea.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала