Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA confermano l'avvio dei primi raid aerei della Russia in Siria contro ISIS

© Sputnik . Dmitriy VinogradovUn soldato siriano sul tetto di un edificio destrutto durante i combattimenti a Homs, Siria
Un soldato siriano sul tetto di un edificio destrutto durante i combattimenti a Homs, Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Una fonte ha dichiarato che l'Aviazione russa ha già probabilmente effettuato i primi attacchi aerei nei pressi della città siriana di Homs. In precedenza si era rivolto al presidente russo Vladimir Putin con la richiesta di assistenza militare il capo di Stato siriano Bashar Assad.

Gli Stati Uniti sostengono che la Russia abbia già sferrato i primi attacchi aerei in Siria, riporta l'agenzia "Reuters", citando un funzionario degli Stati Uniti.

Secondo quanto riferito dall'interlocutore dell'agenzia, gli Stati Uniti hanno dati che indicano la realizzazione degli attacchi aerei russi in Siria.

Secondo la fonte, i primi attacchi aerei russi sono stati effettuati nei pressi della città siriana di Homs.

In precedenza era stato riferito che il presidente siriano Bashar Assad aveva inviato una lettera al presidente russo Vladimir Putin richiedendo l'assistenza militare russa.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала