Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, negoziatore: Kiev insiste per ritiro graduale armi

© AP Photo / Evgeniy MaloletkaBandiera ucraina, crisi Donbass
Bandiera ucraina, crisi Donbass - Sputnik Italia
Seguici su
Lo dice l'ex primo ministro Marchuk segnalando che le autoproclamate repubbliche orientali offrono il ritiro simultaneo di ogni attrezzatura dalla linea di contatto.

I negoziatori delle autoproclamate repubbliche orientali ucraine, Donetsk e Luhansk, "propongono un ritiro simultaneo di tutti i tipi di armi dalla linea di contatto", ma le autorità ucraine "insistono per un ritiro graduale, partendo dai carri, quindi dall'artiglieria e infine dalle bombe".

Lo ha detto Yevheniy Marchuk, ex primo ministro ucraino e attualmente negoziatore per conto di Kiev nel sottogruppo sicurezza per la stabilizzazione in paese.

"La discussione è difficile e basata su una reciproca diffidenza", ha detto Marchuk citato dalla testata Ukrainskaya Pravda.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала