Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Croazia chiude frontiere a serbi, Belgrado risponde vietando ingresso camion croati

© AFP 2021 / Matthew MirabelliI flussi migratori da Grecia e Turchia attraversano Macedonia, nel tentativo di entrare in Serbia e successivamente raggiungere l'Ungheria, e gli altri paesi dell'UE.
I flussi migratori  da Grecia e Turchia attraversano Macedonia, nel tentativo di entrare in Serbia e successivamente raggiungere l'Ungheria, e gli altri paesi dell'UE. - Sputnik Italia
Seguici su
Oggi le autorità croate hanno vietato l'ingresso nel territorio nazionale ai cittadini e alle automobili della Serbia, segnala l'agenzia “Reuters” riferendosi alle guardie di frontiera croate.

"I cittadini serbi e veicoli immatricolati in Serbia non potranno entrare in Croazia fino ad una nuova disposizione", — hanno riferito le guardie di frontiera.

In precedenza il divieto riguardava solo i mezzi di trasporto provenienti dalla Serbia.

A mezzanotte, nel pieno della crisi dei profughi alle frontiere, la Serbia aveva introdotto le contromisure promesse contro la Croazia, vietando l'ingresso nel suo territorio dei camion croati.

La scorsa settimana le autorità croate avevano fatto sapere di non essere più in grado di accogliere i profughi del Medio Oriente in fuga dalla guerra. Lo aveva dichiarato il ministro degli Interni Ranko Ostojic, sottolineando che negli ultimi giorni erano entrate nel Paese 6.500 persone. Successivamente al confine serbo-croato i migranti si sono scontrati con la polizia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала