Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Merkel: senza USA e Russia problema dei profughi non si risolve

© REUTERS / Marko DjuricaMigranti al confine serbo-ungherese
Migranti al confine serbo-ungherese - Sputnik Italia
Seguici su
La crisi della migrazione, causata in particolare dal conflitto in Siria, può essere domata soltanto in collaborazione con la Russia e gli Stati Uniti, ha dichiarato il cancelliere della Germania Angela Merkel.

"Soltanto insieme agli USA, e se penso alla Siria — isieme alla Russia, possiamo combattere le cause che stanno provocando l'esodo", — ha detto il cancelliere oggi ai giornalisti.

Secondo Angela Merkel, Germania cercherà di stabilire determinate regole.

"Ciò va inteso in modo seguente: chi è perseguitato, ha il diritto di chiedere protezione, chi, invece, è spinto soltanto da motivi economici, dovrà lasciare il nostro paese. Formulare questi segnali è un compito che deve essere affrontato da tutti in Europa", — ha dichiarato il cancelliere.

Al tempo stesso Angela Merkel ha rilevato che la chiusura delle frontiere non porterà al miglioramento, per invertire la situazione occorre "intervenire sulle cause".    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала