Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Colosseo chiuso per assemblea sindacale, la rabbia dei turisti

© flickr.com / Trey RatcliffIl Colosseo
Il Colosseo - Sputnik Italia
Seguici su
Bloccate anche le visite ai Fori Imperiali. Il ministro Franceschini: la misura è colma. Il Garante nazionale per gli scioperi: beni culturali diventino servizi pubblici essenziali.

Scoppia la polemica a Roma, dopo la decisione di alcune sigle sindacali di indire per questa mattina un'assemblea straordinaria che ha provocato la chiusura dei principali siti archeologici della capitale. A rimanere chiusi sono stati i cancelli del Colosseo, del Foro romano e del Foro Palatino, oltre ai siti delle Terme di Diocleziano e Ostia Antica.

A diffondere la notizia è stata oggi la Sovrintendenza archeologica, che ha tuttavia tenuto a precisare si sia trattato di un'apertura ritardata più che di una vera e propria chiusura. Siti riaperti dopo le 11.30. Nella nota è specificato anche il motivo dell'assemblea, riguardante il mancato rinnovo del contratto nazionale ed il mancato pagamento del salario accessorio.

Grande delusione da parte di molti turisti che, approfittando delle giornate di clima ancora estivo di questi giorni romani, si erano inconsapevolmente messi in fila alle biglietterie dei siti archeologici. Sorpresa anche tra le guide turistiche, non informate delle assemblee in corso.

Intanto è già polemica, con il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini che ha fatto sua la proposta già avanzata dal Garante nazionale degli scioperi, rendendo noto che ha già proposto a palazzo Chigi di inserire con una modifica legislativa i musei e luoghi di cultura nella lista dei servizi pubblici essenziali.

"La misura è colma — ha dichiarato il ministro — proprio mentre i dati del turismo sono tornati straordinariamente positivi, proprio mentre EXPO e Giubileo portano ancora più l'attenzione del mondo sull'Italia — ha proseguito — una nuova assemblea sindacale, questa volta al Colosseo e ai più importanti siti archeologici di Roma, fa restare i turisti in fila davanti agli occhi di tutto il mondo". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала