Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il miliardo fantasma della Moldavia e le indagini della Kroll

© flickr.com / Wulf WillisChisinau, Moldavia
Chisinau, Moldavia - Sputnik Italia
Seguici su
L'agenzia internazionale Kroll, incaricata nella prima fase delle indagini, a fare luce sul mistero, aveva chiesto il 60% dell'importo eventualmente recuperato.

Una delegazione della società Kroll, che ha indagato sul furto di un miliardo di euro dal sistema bancario moldavo, giungerà domani a Chisinau. L'annuncio è stato fatto direttamente dal primo ministro, Valeriu Strelet.

Il governo della Moldavia discuterà con gli esperti della Kroll circa il secondo round d'indagini, ma anche il costo per i loro servizi.

"Sono convinto che la Kroll è la società più indicata per indagare ulteriormente il furto del sistema bancario perchè conosce già parte di quello che è avvenuto e non deve partire da zero", ha dicharato il premier, secondo cui qualora venisse raggiunto un accordo con la Kroll ci sarà bisogno di almeno un anno e mezzo di indagini.

In precedenza, l'agenzia internazionale Kroll, aveva puntato il dito contro il 28enne milionario Ilan Shor, ora sindaco della città di Orhei, e condannato a 30 giorni di arresti domiciliari.

La società Kroll aveva richiesto il 60% dell'importo recuperato per poter continuare nelle indagini.

Per Strelet, "la cosa più importante è scoprire dove si trova il denaro rubato e recuperarlo." Strelet ritiene inoltre che, visto il continuare delle manifestazioni popolari, ci siano ora le condizioni necessarie per convocare una sessione straordinaria del parlamento "affinchè il governatore della Banca centrale e il procuratore generale vengano ascoltati in parlamento e venga presa una decisione".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала