Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

UE, entra in vigore l’estensione delle sanzioni alla Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
La proroga delle sanzioni contro aziende e cittadini di Russia e Ucraina, decisa ieri dall’Unione Europea, è entrata in vigore. Ne informa la Gazzetta ufficiale dell’UE.

Lunedì il Consiglio europeo ha esteso le sanzioni fino a marzo 2016, con lo scopo di "contrastare le minacce all'integrità territoriale e all'indipendenza dell'Ucraina". Le restrizioni che riguardano 149 persone fisiche e 37 aziende sono state prorogate fino al 15 marzo 2016.

Le relazioni tra Russia e Occidente sono peggiorate dopo l'inizio della crisi in Ucraina. Dalle sanzioni individuali, inizialmente varate alla fine di luglio 2014, l'UE e gli USA sono pasasti alle sanzioni contro interi settori dell'economia della Russia.

Mosca ha più volte dichiarato che non è parte del conflitto interno in Ucraina, è estranea agli eventi nel Donbass e vuole che la crisi venga risolta quanto prima.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала