Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gas, Europa orientale offesa da affare compagnie europee con Russia per aggirare Ucraina

Lavori di costruzione Nord Stream
Lavori di costruzione Nord Stream - Sputnik Italia
Seguici su
I primi ministri di Ucraina e Slovacchia, nonché il presidente della Polonia, hanno espresso insoddisfazione per il recente accordo commerciale di alcune società dell'Europa occidentale con la Russia per costruire un gasdotto che aggiri l'Ucraina, scrive “Bloomberg”.

I rappresentanti di diversi paesi dell'Europa orientale hanno fortemente criticato i loro partner occidentali per l'accordo con la Russia riguardante il gasdotto "Nord Stream-2", scrive "Bloomberg".

"I Paesi dell'Europa orientale, che rischiano di perdere miliardi di euro di entrate derivanti dal prelievo fiscale sul transito di gas naturale, hanno protestato vivacemente per l'accordo con la Russia relativo alla costruzione di un gasdotto che aggira l'Ucraina", — osserva l'agenzia.

Si tratta dei premier di Ucraina e Slovacchia, nonché del presidente della Polonia. In particolare il primo ministro slovacco Robert Fico, dopo un incontro con il premier ucraino Arseniy Yatsenyuk a Bratislava, ha detto che i leader e le compagnie occidentali "tradiscono" i loro vicini orientali.

"Ci prendono per idioti. Non si può parlare per mesi come stabilizzare la situazione e poi prendere una decisione che mette l'Ucraina e la Slovacchia in una posizione scomoda," — ha aggiunto il politico.

Ha espresso tutta la sua contrarietà anche Yatsenyuk.

Secondo il premier ucraino, la costruzione del secondo ramo di "Nord Stream" toglie completamente a Kiev la possibilità di trasportare il gas verso la UE e porterà danni all'erario di 2 miliardi di dollari per le mancate entrate derivanti dalle tasse sul transito. Ha inoltre definito il progetto "anti-ucraino" e "anti-europeo".

A sua volta il presidente della Polonia Andrzej Duda sostiene che il progetto di costruire un "Nord Stream-2" "ignora completamente" gli interessi della Polonia e danneggia l'unità dell'Europa di fronte a ciò che definisce come "l'aggressione" della Russia in Ucraina.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала