Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, Gentiloni: Negativo se Mosca pensa a soluzione armata

© AFP 2021 / Atta KenarePaolo Gentiloni ha ribadito che al momento dare delle interpretazioni politiche sui moventi del rapimento "è assolutamente prematuro e imprudente".
Paolo Gentiloni ha ribadito che al momento dare delle interpretazioni politiche sui moventi del rapimento è assolutamente prematuro e imprudente. - Sputnik Italia
Seguici su
L'intervento del capo della diplomazia italiana questa mattina a SkyTg24, a proposito delle notizie sull'asse russo-siriano contro lo Stato Islamico.

"Mi auguro che le notizie sulla presenza russa siano più limitate di quanto appare".

Il ministero degli Esteri della Russia - Sputnik Italia
Russia, le armi alla Siria per combattere lo Stato Islamico

A dichiararlo è stato questa mattina il ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni, intervenendo al telegiornale dell'emittente SkyTg24.

Il capo della diplomazia italiana ha commentato i recenti sviluppi della crisi siriana ed in particolare il ruolo svolto dalla Russia. Benchè il sostegno fornito da Mosca sia, come confermato in queste ore dalla portavoce del ministro degli Esteri Maria Zakharova, in conformità con il diritto internazionale e finalizzato alla minaccia terroristica, si registra oggi un'altra reazione infastidita da parte di una diplomazia occidentale. Solo ieri Washington si era detta "preoccupata".

"Se abbiamo di fronte — ha continuato nel suo intervento Gentiloni — solo la volontà della Russia di rafforzare la sua presenza nelle sue basi navali, è un conto. Se ci troviamo di fronte all'idea di presidiare 'manu militari' la difesa di Bashar, credo che sarebbe uno sviluppo assolutamente negativo". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала