Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca pronta a monitorare piattaforma artica con droni

Seguici su
Il velivolo dovrebbe effettuare il volo inaugurale entro fine 2017.

Potrebbe essere un drone da 1,7 tonnellate di peso, il mezzo scelto dalla Russia per monitorare la piattaforma artica. Il velivolo, che verrà costruito in Russia, dovrebbe effettuare il volo inaugurale entro fine 2017.

La questione nasce dalle rivendicazioni russe su una porzione di piattaforma artica oltre le 200 miglia nautiche riconosciute dalle Nazioni Unite. Sono due le aziende russe di ingegneria e di computer, la RTI Systems Concern e la Tiber, ad aver annunciato a margine del salone internazionale militare, Russia Arms Expo RAE-2015 in corso a Nizhny Tagil, la collaborazione per la realizzazione del drone in grado di volare non-stop per oltre 35 ore e per una distanza pari a 2.845 miglia.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала