Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, Medvedev: pronti a costruire basi aeree nei paesi CSTO

© Sputnik . Dmitriy Astakhov  / Vai alla galleria fotograficaDmitry Medvedev
Dmitry Medvedev - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca ha attualmente basi in Kyrgyzstan e Armenia, e ha in programma di realizzare una base per i propri jet da combattimento in Bielorussia nel 2016.

La Russia è pronta e intenzionata a installare basi aeree sui territori dei propri alleati nell'ambito del Trattato di sicurezza collettiva (Collective Security Treaty Organization, CSTO). Lo ha affermato oggi il primo ministro russo, Dmitry Medvedev.

"Siamo pronti a fare una cosa del genere con tutti i paesi nostri alleati", ha affermato Medvedev.

La Russia ha attualmente basi aeree in Kyrgyzstan e Armenia, e ha in programma di realizzare una base per i propri jet da combattimento in Bielorussia nel 2016. L'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva è nata nel 2002 come sviluppo del Trattato di sicurezza collettiva, l'alleanza militare difensiva stipulata nel 1992 tra alcuni paesi membri della Comunità degli stati indipendenti (Cis), organizzazione regionale alla quale aderiscono molti dei paesi nati in seguito alla frammentazione e dissoluzione dell'Unione Sovietica. Ad oggi ne fanno parte Russia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Armenia.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала