Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“La UE impone sanzioni contro la Russia per motivi inverosimili”

© East NewsMinistero degli Esteri della Federazione Russa
Ministero degli Esteri della Federazione Russa - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca spera che nell'Unione Europea prevalga un approccio pragmatico e ragionevole per costruire buoni rapporti con la Russia, si legge nei commenti del dipartimento informativo presso il ministero degli Esteri russo.

Il ministero degli Esteri ha osservato che "finora purtroppo è palese che in merito all'estensione delle sanzioni nei confronti di cittadini e di imprese russe domina la linea della minoranza russofobica aggressiva nella leadership dell'Unione europea e degli Stati membri."

Mosca auspica che "nell'Unione Europea gradualmente prevalga un approccio pragmatico e ragionevole per costruire buoni rapporti politici con la Russia sulla base di un partenariato economico reciprocamente vantaggioso," — ha aggiunto il dicastero della diplomazia russa.

"C'è un altro aspetto: l'assurdità delle ragioni per cui sono state introdotte le sanzioni antirusse e per cui ora vengono estese. Solo a Washington e Bruxelles credono nel dogma secondo cui la Russia viola gli accordi di Minsk. Se qualcuno non li rispetta, si trova a Kiev, che gode del sostegno incondizionato dell'Occidente,"- si afferma nel commento.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала