Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, Mosca: riunione “formato Normandia” nel prossimo futuro

© AP Photo / Francois Guillot, PoolI ministri degli Esteri dei "Quattro di Normandia" a Parigi
I ministri degli Esteri dei Quattro di Normandia a Parigi - Sputnik Italia
Seguici su
Ucraina, Mosca: riunione “formato Normandia” nel prossimo futuro.

Mosca si aspetta che una riunione dei ministri degli Esteri dei paesi del cosiddetto "formato Normandia", ossia Ucraina, Russia, Francia e Germania, possa tenersi nel prossimo futuro. Lo ha detto il ministero degli Esteri russo.

"In virtù di un accordo tra i presidenti di Russia, Germania e Francia, una riunione dei ministri degli Esteri dei paesi del Quartetto Normandia è in programma. La parte russa ha fatto le sue proposte in questo senso. Ci aspettiamo che l'incontro si possa tenere nel prossimo futuro", ha detto la portavoce del ministero, Maria Zakharova.

L'Ucraina dovrebbe portare a termine una "vera" riforma costituzionale e discutere del progetto di decentralizzazione anche con la regione orientale del Donbass. È quanto auspica il ministero degli Esteri russo nei giorni in cui il progetto di revisione costituzionale avanzato dal presidente ucraino Petro Poroshenko supera i suoi primi ostacoli nel percorso di approvazione parlamentare.

"Gli emendamenti alla Costituzione ucraina riguardanti il Donbas dovrebbero essere concordati" con i territori interessati e "dovrebbero comprendere specifici elementi di decentramento", spiega il portavoce del ministero Maria Zakharova. Mosca, aggiunge, desidra solo "una rapida e pacifica soluzione della situazione nel sudest dell'Ucraina" e da parte di Kiev la stretta "applicazione degli impegni stabiliti negli accordi di Minsk", tra cui la "reale, e non solo apparente riforma costituzionale".

Ha anche aggiunto che la presenza di soldati statunitensi sul territorio ucraino viola il cessate il fuoco stabilito all'inizio dell'anno con gli accordi di Minsk:

I soldati statunitensi sono saldamente presenti in Ucraina", ha detto la portavoce rimarcando la "flagrante violazione dell'articolo 10 degli accordi stilati a Minsk il 12 febbraio".

L'articolo 10 degli accordi sul cessate il fuoco raggiunti nella capitale bielorussa invitano alla fuorisucita di tutte le formazioni armate straniere, attrezzature militari e mercenari dall'Ucraina.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала