Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia rifiuta ad avviare negoziati col Giappone sulle isole Curili

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaGiappone
Giappone - Sputnik Italia
Seguici su
Come affermato oggi dal vice ministro degli Esteri russo Igor Morgulov, Mosca è pronta a riprendere i negoziati con Tokyo sulla questione del trattato di pace, ma il dialogo sulle isole Curili viene categoricamente escluso.

"Questo problema è stato risolto 70 anni fa, le isole Curili meridionali sono entrate in nostro possesso giuridicamente alla fine della Seconda Guerra Mondiale, la sovranità e le leggi della Russia in questi territori non possono essere messe in discussione," — ha osservato Morgulov.

La parte russa, secondo il diplomatico, è pronto a "proseguire costruttivamente i negoziati per un trattato di pace."

Ma, allo stesso tempo, sottolinea il vice ministro, "gli sforzi per trovare una soluzione reciprocamente accettabile a questo problema devono essere intrapresi da entrambe le parti nell'ambito di una promozione della cooperazione russo-giapponese in tutti i settori."

La pausa nei negoziati tra Mosca e Tokyo nelle consultazioni a livello di vice ministri degli Esteri è sopraggiunta su iniziativa della parte giapponese, ha detto Morgulov. Secondo lui, il Giappone, unendosi alla politica di sanzioni dell'Occidente contro la Russia, ha compromesso molti formati di dialogo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала