Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ok da rappresentanti permanenti UE a prolungamento sanzioni vs Russia per 6 mesi

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
Il comitato dei rappresentanti permanenti degli Stati membri dell'Unione Europea (Coreper) ha deciso di prorogare fino a marzo 2016 le sanzioni individuali contro i cittadini di Russia e Ucraina che Bruxelles ritiene responsabili di aver intaccato l'integrità territoriale e la sovranità dell'Ucraina, ha riferito un diplomatico europeo.

"Il Coreper ha deciso di estendere le sanzioni di 6 mesi. Ora una task force condurrà il lavoro tecnico e giuridico affinchè il Consiglio entro il 15 settembre possa prendere la decisione finale", — ha detto a "RIA Novosti" una fonte che ha chiesto di restare nell'anonimato.

La UE aveva imposto sanzioni individuali nel marzo 2014 e successivamente lo scorso marzo aveva prolungato l'azione delle corrispondenti misure fino al 15 settembre. Al momento la lista delle sanzioni comprende 150 persone, tra cui funzionari russi e rappresentanti delle Repubbliche Popolari di Lugansk e Donetsk, e 37 società.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала