Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Soldato turco ferito fatto prigioniero da ISIS al confine con la Siria

© REUTERS / Osman OrsalConfine tra Siria e Turchia
Confine tra Siria e Turchia - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo le informazioni ricevute dall'edizione turca di Sputnik (“Sputnik Türkiye”) da fonti affidabili in Siria, i militanti di ISIS hanno fatto prigioniero il soldato turco Y.A., disperso ieri dopo uno scontro a fuoco a Kilis, città situata al confine turco-siriano.

Ieri nella città di Kilis, nel sud-est della Turchia, c'è stato uno scontro a fuoco tra i soldati turchi e i combattenti di ISIS, a seguito del quale 2 soldati turchi sono rimasti feriti. In seguito un militare è deceduto per le ferite, mentre dell'altro soldato si sono perse le tracce.

Secondo fonti attendibili in Siria, Sputnik è riuscito ad ottenere informazioni sulla sorte del soldato turco disperso. Ieri sera gli eventi si sono sviluppati nel modo seguente:

Y.A. e il suo commilitone, mentre pattugliavano il valico di frontiera di Kilis, hanno notato un gruppo di persone che cercava di attraversare illegalmente il confine turco-siriano vicino al villaggio di Ardychly per potersi unire ad ISIS. I militari hanno aperto il fuoco per evitare che gli uomini entrassero in Siria. A questo punto i militanti di ISIS che aspettavano le nuove reclute nei pressi del confine dalla parte siriana hanno aperto il fuoco contro i militari turchi che alla fine sono rimasti feriti.

Il soldato Y.A. è stato ferito ad una gamba, cosa che gli ha impedito di fuggire, dopodichè è stato catturato dagli uomini di ISIS. E' noto che il militare è stato inizialmente portato in un ospedale, dove ha ricevuto le prime cure, in seguito i terroristi lo hanno portato nella prigione del villaggio di Jawban Bayk. Come si è saputo, i jihadisti come condizione per la liberazione del soldato hanno chiesto uno scambio di prigionieri. In caso contrario hanno promesso di uccidere il militare.

Contemporaneamente l'intelligence turca ha iniziato a sviluppare un piano per salvare il prigioniero. Lo Stato Maggiore turco ha rilasciato un comunicato scritta in cui si afferma:

"Durante una sparatoria un soldato è stato ucciso, mentre un altro è disperso. Attualmente sono condotte le operazioni di ricerca e si sta elaborando il piano di un'operazione".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала