Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, 90% di quello che riferiva intelligence militare in estate 2014 era falso

© AFP 2021 / SERGEY POLEZHAKAColonna esercito ucraino nel Donbass
Colonna esercito ucraino nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo il capo dello Stato maggiore delle forze ucraine Viktor Muzhenko, la colpa è dell’abile campagna di disinformazione da parte dei filorussi.

Circa il 90% delle informazioni, procurate dall'intelligence militare in estate 2014, erano false, ha dichiarato il capo dello Stato maggiore ucraino Viktor Muzhenko in un'intervista al quotidiano Golos Ukrainy (Voce dell'Ucraina).

"Bisogna distinguere tra informazioni e dati dell'intelligence. Le informazioni sono quello che noi riceviamo, i dati — quello che trova conferma. L'anno scorso, durante praticamente tutto il periodo estivo dell'operazione speciale, il 90% delle informazioni risultava inattendibile. Ciò è dovuto in particolare alla massiccia campagna di disinformazione nei nostri confronti, organizzata dall'altra parte", — ha detto Muzhenko.

Lo Stato maggiore, egli ha spiegato, ha analizzato soltanto "quello che era attendibile e richiedeva la nostra attenzione, cioè il 5-10%".    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала