Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Finlandia, neonazisti avvertono della pericolosità dei migranti

© AP Photo / Boris GrdanoskiMigranti aspettano un treno per la Serbia
Migranti aspettano un treno per la Serbia - Sputnik Italia
Seguici su
La Finlandia ha fatica a “digerire” i migranti che continuano ad arrivare in massa.

Il 25 agosto su tre piani dell'ospedale Koskela ad Helsinki è stato organizzato un centro di accoglienza per i nuovi arrivati. I neonazisti finlandesi hanno reagito a questo evento con affissione di manifesti, con i quali avvertono gli abitanti della pericolosità dei migranti: i giovani finlandesi potrebbero essere picchiati, gli anziani derubati e le donne addirittura stuprate. Alla fine del testo c'è l'appello per una Finlandia "bianca e sicura".

"Non sono in grado di commentare questa situazione, perché non ne so niente, — ha comunicato Pekka Nuutinen, coordinatore dei centri di accoglienza in due rioni della capitale finlandese. — Probabilmente è conseguenza delle discussioni su internet. Di solito noi tentiamo la situazione sotto controllo, prestando la massima attenzione alla sicurezza".

Non è la prima azione provocatoria da parte dei neonazisti di "Resistenza finlandese". Due settimane fa a Tampere i membri dell'organizzazione avevano esposto un cartellone, sul quale era scritto: "Che cosa c'è di mezzo tra gli esseri umani e gli animali? Il mar Mediterraneo".    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала