Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi ucraina, “fallimento del formato della Normandia se entrano Polonia e USA”

© REUTERS / Slawomir Kaminski/Agencja GazetaPresidente polacco Andrzej Duda
Presidente polacco Andrzej Duda - Sputnik Italia
Seguici su
La Polonia intende aumentare la sua influenza internazionale, proponendo diversi modi per ampliare il formato del "quartetto della Normandia": tuttavia se il formato si allargherà non sarà a scapito di Varsavia, ritiene l'analista politico Vyacheslav Smirnov.

Il presidente della Polonia Andrzej Duda ha dichiarato che durante la sua visita in Germania ha intenzione di discutere con il cancelliera Angela Merkel i modi per mettere pressione sulla Russia per porre fine alla guerra nel Donbass.

"Durante la mia visita a Berlino, mi piacerebbe in particolare parlare di come possiamo aumentare la pressione sulla Russia per porre fine definitivamente alla guerra ed instaurare una pace duratura nel lungo termine," — ha detto Duda ai media tedeschi.

Inoltre ha intenzione di spingere l'ampliamento del formato della "Normandia" includendo tra i negoziatori la Polonia e gli Stati Uniti.

Il direttore dell'Istituto di Sociologia Politica Vyacheslav Smirnov ritiene che la Polonia intenda aumentare la sua influenza internazionale, proponendo diversi modi per allargare il formato del "quartetto della Normandia".

"La Polonia ha proposto di unirsi insieme agli USA nel "quartetto della Normandia". In questo caso la Polonia agisce per conto degli Stati Uniti. La seconda opzione avanzata è il rafforzamento del dialogo direttamente con la partecipazione della comunità europea. La Polonia potrebbe essere coinvolta indirettamente, semplicemente venendo informata sul processo di negoziazione. La terza opzione è fare entrare nei negoziati quegli Stati che confinano con l'Ucraina. Ma l'Ucraina non è molto incline, perché, oltre alla Polonia, entrerebbero in gioco la Romania e l'Ungheria, ovvero Stati che hanno alcune dispute territoriali con la stessa Ucraina," — ha detto a "Sputnik" Vyacheslav Smirnov.

A suo avviso tutte le opzioni sul tavolo per migliorare il formato del "quartetto della Normandia" oggi non sembrano convincenti.

"Il cambiamento del formato della Normandia sancirebbe di fatto la sua morte, perché qualsiasi altro formato che può essere istituito dimostrerebbe l'incapacità di quello della Normandia. Non va bene alla Germania, alla Francia, alla Russia e all'Ucraina in quanto non è necessario. Se verrà allargato non sarà a scapito della Polonia o degli americani. Sarà un dialogo molto diverso", — ritiene l'analista.

Secondo il politologo, Andrzej Duda vuole dimostrare ai polacchi di essere coinvolto nel processo di negoziazione sulla crisi ucraina esclusivamente per motivazioni politiche.

"Da un lato i polacchi sono preoccupati per la vicina Ucraina, dall'altra parte cresce in loro un atteggiamento negativo nei confronti dell'Ucraina, che si esprime sia nella frase "senza di noi, non possono fare nulla, rovinano tutto" o "occorre aiutare, perché abbiamo alcuni interessi economici comuni". Pertanto il presidente della Polonia sfrutta per finalità politiche i sentimenti che esistono nella società e dimostra di non essere in disparte dal processo di negoziazione, ma di provare di entrarci ad ogni costo", — osserva Vyacheslav Smirnov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала