Siria, inviato speciale Usa a Mosca per colloqui su risoluzione crisi

© Sputnik . Alexander VilfVista sul Cremlino di Mosca
Vista sul Cremlino di Mosca - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Michael Ratney è arrivato nella sede del ministero degli Esteri russo a Mosca dove dovrebbe incontrare Mikhail Bogdanov, rappresentante presidenziale russo per il Medio Oriente e l’Africa.

L'inviato speciale degli Stati Uniti in Siria, Michael Ratney, è arrivato nella sede del ministero degli Esteri russo a Mosca per colloqui relativi alla crisi siriana. Lo ha riferito questa mattina Sputnik tramite un corrispondente dalla capitale russa.

Secondo il programma, Ratney, entrato in carica il 28 luglio scorso, dovrebbe discutere della crisi in Siria con Mikhail Bogdanov, rappresentante presidenziale russo per il Medio Oriente e l'Africa. Ratney, nel prossimo futuro, dovrebbe recarsi anche in Arabia Saudita e in Svizzera proprio per proseguire nel confronto diplomatico per porre fine al conflitto in Siria, giunto ormai al quinto anno.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала