Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il primo miliardo di Facebook

© Foto : PixabayFacebook
Facebook - Sputnik Italia
Seguici su
Per la prima volta un miliardo di persone ha utilizzato il famoso social network nel corso di una giornata.

Facebook segna un record storico. Lunedì 24 agosto, per la prima volta, il social network è stato usato da 1 miliardo di persone.

E' Mark Zuckerberg, amministratore delegato e co-fondatore del famoso social network, ad annunciarlo proprio con un post. "Una persona su sette nel mondo ha usato Facebook per connettersi con i suoi amici o la sua famiglia. Sono orgoglioso. Quando parliamo dei nostri dati finanziari, usiamo medie numeriche. Questa volta è diverso. E' stata la prima volta che abbiamo raggiunto questa pietra miliare ed è solo l'inizio di un mondo intero connesso."

Per il 31enne fondatore di Facebook "un mondo aperto e connesso è un mondo migliore. Porta a relazioni più forti con chi si ama, a un'economia più solida con maggiori opportunità e a una società che riflette i nostri valori".

 A giugno Facebook ha registrato una media di 968 milioni di utenti al giorno. Mentre nel complesso il social conta quasi 1,5 miliardi di utenti che vi accedono almeno una volta al mese. "Ma mai avevamo raggiunto l'obiettivo di un miliardo in un giorno solo", esulta Zuckerberg.

 Per comprendere i numeri incredibili di Facebook, è sufficiente notare che il messaggio di Zuckerberg in soli 25 minuti ha ricevuto ben 38mila like, 2.700 commenti e 3.000 condivisioni.

Facebook ha anche prodotto un video per festeggiare l'evento: "L'abbiamo fatto per celebrare tutto quello che avete fatto per aiutare la nostra comunità a collegare un miliardo di persone. E' una pietra miliare straordinaria. Spero vi piacerà", scrive Zuckerberg sulla sua pagina. ll video in 5 minuti è stato visto 23mila volte, ha ricevuto 3.000 like, 300 commenti e ha generato oltre 200 condivisioni.

L'annuncio del primato di Facebook arriva proprio il giorno dopo la morte in diretta dei due reporter in Virginia, uccisi da un ex collega che ha filmato e postato sui principali social networks il duplice omicidio.

 Si riaccende così il dibattito su quanto ormai non solo le nostre vite, ma anche la percezione della realtà siano state completamente modificate dall'era virtuale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала