Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Altra strage di migranti in mare, trovati 200 corpi al largo della Libia

© AP PhotoI migranti arrivano in Porto Empedocle, Sicilia.
I migranti arrivano  in Porto Empedocle, Sicilia. - Sputnik Italia
Seguici su
Naufragio di due barconi. I corpi a circa un chilometro dalla costa.

Circa 200 cadaveri di migranti sono stati individuati dalla Guardia costiera libica davanti alle coste di Zuwara, teatro ieri di un doppio naufragio. I corpi di 40 persone sono stati trovati all'interno della stiva di un barcone che si è arenato su una spiaggia, mentre circa 160 galleggiavano in mare.

I corpi in mare sono stati localizzati a circa un chilometro al largo della costa della Libia, davanti a Zuwara, noto porto di partenza per i migranti che vogliono attraversare il Mediterraneo diretti in Europa.

“Non è stato normale lasciare alla sola responsabilità dell'Italia il finanziamento di Mare Nostrum”. cosi dice il presidente della Commissione Europea - Sputnik Italia
Nella stiva del barcone altri 51 morti

La Guardia costiera libica è riuscita a recuperare alcuni cadaveri e a portarli sulla spiaggia, ma altri sono stati lasciati in mare perché il battello libico "non aveva abbastanza luce per continuare il lavoro".

Intanto, nel porto di Reggio Calabria è giunta la motonave 'Fiorillo' della Guardia Costiera con a bordo 250 migranti. Nella nave ci sono anche quattro cadaveri. Settecento migranti sono giunti invece nel porto di Vibo Valentia con la nave Bourbon Argos di Medici senza Frontiere.

Il numero di rifugiati e migranti che hanno attraversato il Mediterraneo dall'inizio dell'anno per giungere in Europa ha superato la soglia dei 300mila. Il dato stimato dei morti e dispersi è di circa 2.500. Lo rileva l'ultimo bilancio aggiornato reso noto oggi a Ginevra dall'Alto commissariato Onu per i rifugiati (Unhcr).

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала