Le prime pagine italiane del 28 agosto

© Fotolia / Pio Sigiornali
giornali - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
“Una strage infinita”, come titola il quotidiano cattolico L'avvenire, è ciò a cui, attoniti, assistiamo dagli schermi televisivi dell'Occidente, mentre i migranti continuano ad arrivare, vivi o morti. Tutti i giornali riferiscono i dettagli di un'altra giornata nera per i viaggi dei migranti.

Migranti al confine con la Francia - Sputnik Italia
Migranti, almeno 50 trovati morti in un camion in Austria
"Austria, 50 soffocati in un tir. L'ultimo orrore dei migranti". La Repubblica apre con la strage di Vienna, proprio mentre nella capitale mitteleuropea si teneva il vertice dei ministri degli Affari Esteri dei Paesi Balcanici, alla presenza della Cancelliera Merkel, di Lady Pesc, Mogherini e del responsabile alla Farnesina, Gentiloni. "Migranti, l'orrore senza fine" è il titolo di apertura de La Stampa, che l'articolo di fondo a firma di Marco Belpoliti "Vivi e morti solo involucri vuoti". Ancora spazio ai profughi trovati morti in un camion in Austria su Il Corriere della Sera, "La morte in un tir nel cuore dell'Europa". L'articolo di spalla di Luigi Offeddu riporta la scossa percepita anche dalla politica, "Merkel: ora la Ue si deve muovere". Per Il Manifesto è "Merce scaduta" il titolo della prima pagina e nel catenaccio viene decsritto il dramma dell'Europa: "Abbandonati in autostrada. I corpi di 50 migranti morti soffocati sono stati trovati in un tir in Austria a soli 50 chilometri da Vienna. Il camion era partito tre giorni fa da Budapest. La polizia cerca l'autista. La tragedia sconvolge l'Austria e scatena la destra xenofoba che chiede più controlli alle frontiere." Titoli provocatori, e drammatici, per Libero, "Incentivi all'immigrazione, il governo regala l'8xmille ai profughi" e per Il Giornale, "Paghiamo le prostitute agli immigrati, la deriva del buonismo."

Anche per Il Piccolo, il quotidiano di Trieste, la città italiana più vicina ai Balcani, l'emergenza fa paura, "Migranti, a Trieste ipotesi tendopoli".

Il Mattino riporta in prima pagina un'intervista all'inviato dell'Onu in Libia, Bernardino Leon: "Unirò la libia contro l'orrore". Governo nazionale entro settembre, per i 4 italiani rapiti contatti mai interrotti". L'impegno dell'Onu in Libia potrebbe lasciare il segno anche nella gestione dell'emergenza immigrazione.

Altro tema del giorno è la decisione del Consiglio dei Ministri di commissariare il decimo municipio di Roma e limitare di fatto i poteri al sindaco, Ignazio Marino. Il titolo de Il Corriere della Sera è "A Roma più poteri a Gabrielli. Renzi limita i compiti di Marino: il risanamento va fatto con il prefetto." Per La Repubblica si tratta di un "Alt a Marino, Gabrielli super prefetto." Il quotidiano romano Il Tempo ben sintetizza la situazione politica della capitale titolando: "Il delitto Prefetto. Piano Renzi-Alfano per neutralizzare Marino ed evitare le elezioni anticipate. Roma non viene sciolta per mafia ma il primo cittadino è sotto tutela di Gabrielli. A sorpresa, dai Caraibi, Ignazio esulta. Sugli affari tra boss e politica sacrificata Ostia."

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала