Discusso da Poroshenko e Tusk ruolo della UE nel processo di pace di Minsk per il Donbass

© Sputnik . Viktor Tolochko / Vai alla galleria fotograficaMinsk, sede degli incontri del gruppo di contatto sull'Ucraina
Minsk, sede degli incontri del gruppo di contatto sull'Ucraina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko e il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk hanno discusso in una riunione a Bruxelles la possibilità di un coinvolgimento della UE nel processo di pace di Minsk, si legge in un comunicato della presidenza ucraina.

"Le due parti hanno discusso la possibilità di incrementare la partecipazione della UE nel processo di Minsk," — si afferma nel comunicato.

Poroshenko ha sottolineato come Kiev stia compiendo ogni sforzo per attuare pienamente gli obblighi derivanti dagli accordi Minsk.

La portavoce del ministero degli Esteri della Russia Maria Zakharova ha dichiarato oggi che quando si discute l'idea di allargare il "formato della Normandia" occorre ricordare che non ha senso ampliare un formato come questo, ma sono necessari sforzi concreti ed efficaci dei Paesi per risolvere il conflitto nel Donbass.

"Per quanto riguarda la possibilità di coinvolgere vari Paesi che manifestano questa volontà, abbiamo detto che lo appoggiamo se i Paesi europei che hanno influenza su una o un'altra parte del conflitto mettere esercitano attivamente pressione per procedere verso una soluzione pacifica," — ha aggiunto la portavoce del dicastero della diplomazia russa.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала