In Turchia arrestati al confine siriano 16 sospetti militanti del Daesh

Seguici suTelegram
La polizia turca ha arrestato 16 sospetti jihadisti vicino al confine con la Siria.

L'arresto è avvenuto nel distretto di Elbeyli nella provincia di Kilis, nel sud della Turchia. Secondo le informazioni del governatorato di Kilis, 14 dei detenuti sono cittadini stranieri. Dall'inizio del conflitto siriano nel 2011, il flusso di jihadisti al confine tra Siria e Turchia è notevolmente aumentato.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала