Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Gas, Minsk tende una mano a Mosca: pronti ad aumentare transito verso Ue

© REUTERS / Sergei Karpukhin/Files Logo di Gazprom al fronte di Palazzo di Governo russo
Logo di Gazprom al fronte di Palazzo di Governo russo - Sputnik Italia
Seguici su
Incontro tra il presidente bielorusso Lukashenko e il CEO di Gazprom Alexei Miller.

Il presidente bielorusso Alexander Lukashenko ha reso noto che il suo paese è pronto ad aumentare il volume di gas russo in transito attraverso la Bielorussia verso l'Europa, se necessario.

"Siamo pronti a offrire la possibilità a Gazprom (di aumentare il volume di transito), se serve, se c'è la necessità in Europa di consegne di gas naturale russo attraverso la Bielorussia", ha spiegato Lukashenko durante il suo incontro con il CEO di Gazprom Alexei Miller.

All'inizio della giornata, Lukashenko e Miller hanno formalmente annunciato la costruzione del Gazprom Center nella capitale bielorussa di Minsk. Il mese scorso, l'Ucraina, attraverso cui l'Europa riceve oltre il 40 per cento del suo gas dalla Russia, ha cessato tutti gli acquisti di gas da Gazprom perché Kiev e Mosca non sono riusciti a raggiungere un accordo sulle forniture di gas per il terzo trimestre del 2015. Mosca ha ripetutamente espresso preoccupazioni circa l'affidabilità dell'Ucraina come paese di transito.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала