Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Putin: forze esterne fomentano l'estremismo in Crimea

© Sputnik . Mihail Metzel / Vai alla galleria fotograficaVladimir Putin
Vladimir Putin - Sputnik Italia
Seguici su
In Crimea serve tenere in considerazione la minaccia di destabilizzazione da parte di forze esterne tramite sabotaggi e altre attività per l'addestramento di movimenti sovversivi, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.

"E' chiaro che resta attuale la minaccia di forze esterne per destabilizzare in qualche modo la situazione nella penisola: forse giocando la carta nazionalista, oppure sfruttando in qualsiasi modo interventi inefficienti delle autorità per fomentare la preoccupazione dei cittadini in senso distruttivo," — ha affermato il capo di Stato russo, parlando ad una conferenza sulla sicurezza in Crimea.

"In alcune capitali apertamente si sentono questi discorsi, si parla della necessità di formare strutture eversive adeguate, di reclutare gente per effettuare sabotaggi o azioni destabilizzanti per diffondere la propaganda radicale," — ha aggiunto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала