Mosca auspica la creazione di gruppi di lavoro per risolvere la crisi siriana

© Sputnik . Dmitriy Vinogradov / Vai alla galleria fotograficaViolenze in Siria
Violenze in Siria - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Mosca spera che a breve vengano istituiti quattro gruppi di lavoro sulla risoluzione della crisi siriana, ha dichiarato in un'intervista con l'agenzia “RIA Novosti” Mikhail Bogdanov, inviato speciale del Cremlino per il Medio Oriente e l'Africa e vice ministro degli Esteri.

"Lo speriamo," — ha detto rispondendo alla corrispondente domanda. Secondo Bogdanov, al momento l'inviato speciale delle Nazioni Unite sulla Siria Stefan de Mistura e il suo team "stanno lavorando su questo argomento."

"Il discorso riguarda la formazione di task force siriane che lavorerebbero in 4 settori chiave: politico, umanitario, questioni di sicurezza (su nostra insistenza vogliamo un richiamo esplicito alla lotta contro il terrorismo) e conservazione delle istituzioni pubbliche della Siria, affinchè nel Paese non sopraggiunga il caos e non si realizzi completamente lo smantellamento degli organi dello Stato", — ha riferito il vice ministro degli Esteri russo.

Ha osservato nei lavori di questi gruppi saranno coinvolti tecnici siriani esperti nei rispettivi ambiti, così come gli esperti delle Nazioni Unite.

"Successivamente l'esperienza pratica maturata dagli esperti in questi gruppi diverrà oggetto di negoziati a pieno titolo tra le delegazioni del governo siriano e dell'opposizione", — ha detto Bogdanov.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала