Putin: per popolo ucraino umiliante la presenza di stranieri nel governo

© Sputnik . Pavel Palamarchuk / Vai alla galleria fotograficaMikheil Saakashvili
Mikheil Saakashvili - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il presidente russo Vladimir Putin è convinto che in Ucraina i problemi finiranno presto e il Paese si svilupperà positivamente con la Russia. Il presidente della Federazione Russa ritiene “umiliante” per il popolo ucraino l'attuale prassi di controllo straniero nelle autorità del Paese, di fatto introdotto da Kiev.

"Sono sicuro che, nonostante tutte le difficoltà odierne, la situazione in Ucraina presto ritornerà alla normalità e il Paese si svilupperà positivamente. Si discosterà da quella umiliante prassi che vediamo oggi, vale a dire il controllo straniero di un grande Paese europeo tramite incarichi nei posti chiave nel governo e nelle regioni di cittadini stranieri", — ha detto.

"Penso che tutto questo sia umiliante per il popolo ucraino", — ha osservato Putin.

Il presidente si è augurato che questa prassi venga giudicata dal popolo ucraino.

"L'Ucraina si riprenderà e si svilupperà positivamente e insieme alla Russia costruirà il suo futuro", — ha aggiunto, commentando le dichiarazioni del rappresentante degli ucraini in Crimea.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала