Siria, Lavrov: Inaccettabile che Assad si debba dimettere per soluzione crisi

© AFP 2022 / HO/SANAIl Presidente siriano Bashar al Assad
Il Presidente siriano Bashar al Assad - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo al termine di un incontro con la sua controparte iraniana.

Per Mosca è inaccettabile che il presidente siriano, Bashar al Assad, debba rassegnare le dimissioni come precondizione necessaria per una soluzione politica alla crisi nel paese. Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov.

"Se qualcuno dei nostri partner ritiene sia necessario accettare in anticipo che alla fine del periodo di transizione il presidente lasci il suo incarico — ha sottolineato il capo della diplomazia russa, — per noi ciò non è accettabile. La popolazione siriana deve decidere", ha aggiunto Lavrov durante una conferenza stampa congiunta con la sua controparte iraniana, Javad Zarif.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала