Russia, al via esercitazioni per artiglieria e gruppo missili in Nord Caucaso

Seguici suTelegram
Le manovre, a cui partecipano anche i droni, si concluderanno a settembre.

L'artiglieria russa ha cominciato un'esercitazione nel nord del Caucaso con i lanciatori Tornado-G e Uragan. Lo riporta un comunicato del distretto militare meridionale della Federazione.

"Nel corso un'esercitazione sul campo, che si concluderà a settembre — riporta la nota — 18 membri del gruppo missili e dell'artiglieria lavoreranno insieme per sparare su singoli e multipli obiettivi con gli howitzer Akatsiya autopropulsi da 152 millimetri, con i Msta-S e Msta-B, con i lanciaranbate multipli Grad, con i Tornado-G e Uragan, con i missili anticarro Shturm, con i mortai Podnos da 120 millimetri e con i Sani".

Il Distretto ha aggiunto che le manovre, in cui saranno usati anche aerei senza pilota (Uav), hanno preso il via da una base militare in Armenia.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала