Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“E' nell'interesse della Polonia avere rapporti amichevoli con la Russia”

© AP Photo / Alik KepliczJanusz Korwin-Mikke
Janusz Korwin-Mikke - Sputnik Italia
Seguici su
L'europarlamentare Janusz Korwin-Mikke, leader del partito “Korwin”, ha dichiarato in un'intervista al quotidiano "Izvestia" la sua intenzione di recarsi in visita in Crimea.

Korwin-Mikke ritiene che sia necessario sfatare i miti antirussi, che vengono spesso utilizzati dai politici polacchi. La verità è che l'Ucraina indipendente, che a lungo desideravano vedere i politici polacchi, è cambiata radicalmente, ha detto Korwin-Mikke in un'intervista all'edizione polacca di Sputnik ("Sputnik Polska"). A suo parere la Polonia dovrebbe guardare più ad Oriente che non in Occidente.

"Al momento la Russia è un nostro alleato, mentre l'Ucraina è il nemico. Con la Russia non abbiamo dispute territoriali, mentre con l'Ucraina le abbiamo. Anche con la Germania. Tenendo conto della Germania e del suo vassallo, l'Ucraina, poichè la Germania comanda l'Ucraina, è ovvio, la Polonia dovrebbe cercare sostegno nella Russia.

Anche 25 anni fa dicevo che la Crimea era russa e doveva esserle restituita. Sono orgoglioso che la mia previsione si sia avverata. Ma non significa che sostengo le azioni della Russia nel Donbass.

Al Parlamento europeo rappresento la destra,secondo me è nell'interesse della Polonia avere buoni rapporti con la Russia e non litigare.

Non c'è bisogno di chiedere un aumento del numero delle truppe della NATO in assenza di una vera minaccia dalla Russia: sono stato sul confine russo-polacco, non ci sono tensioni, — ha detto il deputato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала