Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ucraina, Dpr: Sì a proposta di Schulz di estendere accordi di Minsk al 2016

© Sputnik . Mikhail VoskresenskiyЗаместитель председателя Народного Совета Донецкой народной республики Денис Пушилин
Заместитель председателя Народного Совета Донецкой народной республики Денис Пушилин - Sputnik Italia
Seguici su
L’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk: Kiev non riuscirà a rispettare l’intesa.

L'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk (Dpr) nell'Est dell'Ucraina sostiene la proposta di Martin Schulz, presidente del Parlamento europeo, di estendere gli accordi di Minsk sulla riconciliazione nel 2016.

Lo ha annunciato il negoziatore della Dpr, Denis Pushilin.

"Sosteniamo l'opinione di Schulz che l'adempimento degli accordi di Minsk — ha sottolineato il negoziatore — debba essere esteso anche al 2016".

La repubblica popolare di Donetsk, ha aggiunto Pushilin, ritiene che Kiev non sarà in grado di rispettare i suoi obblighi, ai sensi dell'intesa firmata a febbraio e che scadrà alla fine dell'anno.

A luglio, il presidente del Parlamento europeo aveva annunciato a un quotidiano che avrebbe raccomandato ai leader dell'Ucraina, Francia e Germania — che insieme alla Russia hanno ottenuto l'accordo di Minsk — di negoziare un'estensione dell'intesa in caso la crisi nel paese non si sarebbe risolta entro l'anno.

L' "agreement" di Minsk, firmato da Kiev e dalle milizie di Donbass, prevede il ritiro immediato dell'artiglieria pesante dalla prima linea nell'Est e un cessate il fuoco omnicomprensivo (entrambe le parti coinvolte, però, hanno denunciato ripetute violazioni dell'altro).

Inoltre, l'accordo garantisce maggiore autonomia al sud-est. In questo contesto, le regioni di Donestk e Luhansk dovrebbero tenere elezioni locali entro la fine dell'anno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала