Ucraina, alto procuratore militare punta ad aprire uffici nell’Est

Seguici suTelegram
L’obiettivo è istituire una sede a Donbas, in modo da poter condurre inchieste più efficaci e pianificate.

L'alto procuratore militare ucraino, Anatoly Matios, ha annunciato un piano per creare un ufficio regionale della procura nelle zone di conflitto nell'Est del paese. Lo riportano i media locali. Matios, citato dal canale televisivo Tv Channel 12, ha spiegato che il procuratore generale deciderà se istituire una sede presso l'area delle operazioni militari di Kiev a Donbas, che include Donetsk e Luhansk. Nel frattempo, l'unità che dovrebbe essere dislocata nella zona è stata già formata presso il servizio di sicurezza ucraino.

"Il pieno potenziale degli investigatori e dei procuratori militari del servizio di sicurezza — ha sottolineato — permetterà di portare avanti inchieste incisive e pianificate".

Inoltre, garantirà la possibilità di aprire procedimenti che potranno essere poi trasferiti alle corti internazionali. Ad agosto del 2014, il Parlamento di Kiev ha approvato una legge che autorizza i procuratori militari a occuparsi dell'attuazione del diritto.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала