Sospeso per lavori di manutenzione il flusso di gas russo tramite “Nord Stream”

© Sputnik . Grigorij Sysoew / Vai alla galleria fotograficaGasdotto Nord Stream in Germania
Gasdotto Nord Stream in Germania - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Nella tarda mattinata di oggi il gasdotto "Nord Stream" ha cessato completamente di effettuare il pompaggio di gas russo verso l'Europa. E' dovuto ai lavori di manutenzione del gasdotto, ha riferito la società tedesca Opal Gastransport GmbH, che distribuisce il gas erogato da "Nord Stream" ai consumatori locali.

Nel corso dei lavori sono previste la manutenzione programmata dei componenti meccanici e l'aggiornamento dei software e dei programmi di gestione del gasdotto. I lavori di manutenzione richiedono la sospensione di entrambi i due rami dell'infrastruttura.

Il gasdotto "Nord Stream" è costituito da 2 linee di lunghezza rispettivamente di 1.000 e 224 chilometri con una capacità di 27,5 miliardi di metri cubi di gas all'anno ciascuna. Collega il sistema energetico dell'Unione Europea con i più grandi giacimenti di gas naturale direttamente attraverso il Mar Baltico. In Germania i gasdotti che proseguono via terra "Nord Stream" sono "NEL" ed "OPAL".

Gli azionisti di "Nord Stream" sono Gazprom con una quota del 51 per cento, la compagnie tedesche Wintershall ed E.ON Ruhgas con il 15,5% ciascuna, la società olandese Gasunie e la francese Engie con una quota del 9%.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала