Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, arrestati tre presunti cittadini russi che tentavano di arruolarsi nell’Isis

© AP Photo / Seivan SelimI terroristi dello "Stato Islamico"
I terroristi dello Stato Islamico - Sputnik Italia
Seguici su
A giugno Ankara ha fermato una studentessa della Federazione che cercava di entrare nel Daesh.

Tre persone, presumibilmente di cittadinanza russa, sono state arrestate nella provincia centro meridionale turca di Adana in quanto sospettati di avere legami con l'Isis. Lo scrive il quotidiano Hurriyat citando fonti militari.

"Tre stranieri, sospettati di avere legami con il Daesh — riporta l'articolo — sono stati arrestati dalla gendarmeria della provincia di Adana nell'area di Yumurtalık".

Varvara Karaulova - Sputnik Italia
Nessun procedimento penale per studentessa accusata di volersi unire all’Isis

I tre si trovano da domenica in stato di fermo e sono sotto interrogatorio. Lo Stato Islamico ha assunto il controllo di ampie porzioni di territorio in Iraq e Siria, reclutando migliaia di combattenti stranieri. Molti di loro usano il confine turco-siriano per raggiungere gli altri membri del gruppo sui teatri di battaglia.

A giugno una studentessa russa era stata fermata mentre cercava di arruolarsi tra le fila del Califfato. Sulla questione lo stesso mese era intervenuto il ministero dell'Interno della Federazione, facendo sapere che oltre 400 ceceni hanno lasciato le loro case per unirsi alla jihad dello Stato Islamico. Secondo diverse stime, i foreign fighters che combattono insieme agli estremisti contro le forze governative siriane e irachene si aggira in un numero compreso tra i 20 mila e i 30 mila.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала