Ucraina vuole che la Russia partecipi al prossimo incontro sul gas

Seguici suTelegram
Il ministro dell’Energia dell’Ucraina Vladimir Demchishyn ha auspicato la partecipazione della Russia all’incontro bilaterale sul gas, tra Ucraina e Commissione europea, che si terrà nei giorni del 27-28 agosto.

"Il 27-28 agosto ci saranno di sicuro (le trattative). Noi e Europa. Speriamo che i russi possano comunque partecipare", — ha detto Demchishyn nel corso di un briefing.

In precedenza il ministro ucraino dichiarava che il nuovo round delle trattative a tre poteva tenersi alla fine di agosto a Vienna.

Il 1 luglio l'Ucraina ha sospeso le importazioni del gas russo, in quanto le parti non erano riusciti a concordare l'allegato al contratto per il terzo trimestre dell'anno in corso. Kiev si è rifiutata di accettare il prezzo proposo da Gazprom (247,8 dollari, considerando uno sconto di 40 dollari). In questo momento l'Ucraina sta ricevendo il gas soltanto dall'Europa attraverso il reverse flow. Ciò nonostante, a detta dei rappresentanti della società ucraina Ukrtransgaz, in Europa il gas russo viene spedito regolarmente e in quantità concordate.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала