OCSE, crescita stabile in Italia

© Fotolia / violetkaipaeconomia grafico
economia grafico - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il superindice dell'Istituto parigino fotografa un consolidamento della crescita in tutta l'area euro: sottolineatura positiva per Italia e Francia.

L'OCSE ha diffuso oggi i dati relativi ai cosiddetti superindici, ossia quegli indicatori in grado di anticipare con una buona approssimazione l'andamento del ciclo economico in proiezione 6/9 mesi.

"Nella nota che accompagna oggi il Composite Leading Indicator, questa la denominazione ufficiale del documento, l'OCSE plaude ai segnali di crescita nell'area UE, mettendo in evidenza le performance previste da alcuni Stati, come Franca e Italia in cui il superindice, stabile a quota 100,9 punti a giugno 2015, mostra una crescita in consolidamento".

In particolare, l'istituto parigino che si occupa di cooperazione e sviluppo sottolinea l'attesa in Germania per uno slancio che porterà ad una crescita stabile, mentre per la Gran Bretagna e Gli Usa l'outlook è meno positivo, con il superindice che "mostra un'attenuazione su livelli intorno al trend di lungo termine", che porterà nei prossimi mesi ad una crescita definita moderata. Crescita stabile per la Russia, mentre rallentamenti sono previsti per l'economia cinese e per quella brasiliana. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала