Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Italia, presentata l'anagrafe edifici scolastici

Seguici su
Il ministro dell'Istruzione Giannini sulla fotografia scattata dalla nuova anagrafe, attesa per oltre 20 anni: da oggi scuole italiane più sicure.

Dopo oltre 20 anni di attesa, presentata in questi giorni in Italia la nuova anagrafe degli edifici scolastici, un elenco in cui sono dettagliatamente passati in rassegna tutti i plessi scolastici del Belpaese.

Scuola italiana, nonostante le promesse di Renzi, i problemi continuano - Sputnik Italia
La buona scuola è legge

La fotografia scattata dal nuovo archivio, che nelle intenzioni del ministro dell'Istruzione Stefania Giannini sarà fondamentale per calendarizzare in modo più appropriato gli interventi di edilizia scolastica necessari alla messa in sicurezza delle scuole italiane, arriva infatti dopo due decenni di impegni mai mantenuti da parte governativa.

Alla sua presentazione, con il ministro Giannini anche il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone. Sono quasi 43mila gli edifici scolastici esistenti in Italia, ma solo 33mila tra questi sono agibili e frequentati da 7 milioni e 800mila studenti, mentre sono 1 milione insegnati e personale non docente.

"Il 100% delle scuole italiane è sicuro e da oggi ancora di più perché con l'Anagrafe dell'edilizia scolastica conosciamo le condizioni di ciascun edificio e abbiamo gli strumenti per intervenire".

Così il ministro Giannini, che ha parlato di passo enorme sul piano della conoscenza dei problemi che affliggono l'edilizia scolastica italiana. Intanto firmati due decreti per avviare le indagini diagnostiche sui solai delle scuole e per la costruzione di 30 nuove scuole, con risorse stanziate che ammontano complessivamente a 340 milioni di euro. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала