Donetsk: nelle ultime 24 ore quasi 30 bombardamenti da parte delle forze ucraine

© Sputnik . Dan LevyUna casa distruttra del villaggio Vesyoly, vicino all aeroporto di Donetsk
Una casa distruttra del villaggio Vesyoly, vicino all aeroporto di Donetsk - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il ministero della Difesa della Repubblica popolare di Donetsk (DNR) ha dichiarato che da parte dell’esercito dell’Ucraina nelle ultime 24 ore ci sono state 29 violazioni del cessate il fuoco.

"Contro il territorio della repubblica sono stati sparati 32 proiettili d'artiglieria di calibro 152 e 122 mm, 24 proiettili per carri armati e 167 mine calibro 82 e 120", ha dichiarato il portavoce del ministero.

Sono stati bombardati in particolare il centro abitato Spartak e la zona dell'aeroporto. Si sparava da Opytnoe e Avdeevka, controllate dalle forze ucraine.

Si è sparato anche su Zhabunki, Gorlovka, Staromikhaylovka, Yasinovataya e Zaytsevo, nonché sui rioni Kievsky e Petrovsky della città di Donetsk.

L'operazione di forza contro gli abitanti del Donbass, che non si rassegnano al colpo di sato, dura ormai da più di un anno. Alle trattative del 12 febbraio le parti avevano sottoscritto gli accordi che le obbligavano a cessare il fuoco e ritirare le armi pesanti. Gli accordi prevedevano anche l'emendamento della Costituzione dell'Ucraina per decentrare il potere e riconoscere lo statuto particolare di alcuni distretti delle regioni di Donetsk e Lugansk.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала