Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Isis, la Turchia rafforza le posizioni militari al confine con la Siria

© AFP 2021Città siriana di Kobane, attaccata dai terroristi ISIS
Città siriana di Kobane, attaccata dai terroristi ISIS - Sputnik Italia
Seguici su
Ankara invia a Sirnak mezzi blindati, carri armati e soldati

Le forze di sicurezza turche hanno rafforzato le loro posizioni al confine con la Siria.

Lo riferiscono fonti media locali. L'Esercito ha schierato veicoli corazzati e carri armati nella provincia sud orientale di confine di Sirnak e i soldati hanno cominciato a pattugliare la regione, secondo il quotidiano Hurriyet.

La sicurezza è stata rafforzata dopo l'attentato suicida del 20 luglio a Suruc. L'attacco, condotto dall'Isis, ha causato la morte di almeno 32 persone, la maggior parte delle quali curdi.

Poco dopo, la milizia del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) ha ucciso due poliziotti, affermando che avevano fornito supporto al Daesh. La stessa settimana, le forze armate turche hanno lanciato una campagna militare contro lo Stato Islamico e il Pkk.

Ankara ha dato il via a una serie di raid aerei contro postazioni di gruppi jihadisti in Siria e nel nord dell'Iraq.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала