La Russia ha molte domande in merito alle indagini sul disastro del boeing malese

© Sputnik . Mikhail VoskresenskiyRottami Boeing 777 della Malaysia Airlines, Ucraina
Rottami Boeing 777 della Malaysia Airlines, Ucraina - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Mosca spera che le indagini sullo schianto del boeing malese nel Donbass si svolgano in conformità con la risoluzione del Consiglio di Sicurezza ONU, i risultati siano completi e vengano puniti i responsabili di questa tragedia, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

"Dovrebbero essere completate nel pieno rispetto della risoluzione 2166 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite," — ha detto il capo della diplomazia russa a Kuala Lumpur.

"Spero che permetta di preparare una relazione completa che consentirà a tutti noi di conoscere la verità e punire i colpevoli," — ha sottolineato il ministro secondo RIA Novosti.

Secondo il ministro degli Esteri, la Russia ha ancora molte domande aperte relativamente alle indagini in corso.

In particolare ha ricordato come la Malesia sia stata coinvolta a prendere parte alle indagini solo pochi mesi dopo il disastro, mentre l'Organizzazione Internazionale dell'Aviazione Civile (ICAO), che in base alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite doveva essere la protagonista dell'inchiesta, svolge solo un ruolo marginale.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала