Migranti, clandestino morto soffocato in un trolley

© AP Photoun migrante
un migrante - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Un marocchino 27enne muore asfissiato nel tentativo di passare la frontiera e raggiungere l'Europa.

Il dramma dell'immigrazione clandestina si arricchisce di nuovi episodi al limite dell'inverosimile. Un giovane marocchino 27enne, nel tentativo di raggiungere l'Europa, è morto asfissiato dopo aver viaggiato diverse ore nascosto in una valigia dentro il bagagliaio dell'auto del fratello, in possesso di regolare passaporto francese.

Navi della speranza su cui i migranti approdano in Italia. - Sputnik Italia
Sbarcati oltre 1.100 migranti in Italia
Cinque ore e mezza di viaggio in mare, a bordo del traghetto Sorolla, partito da Melilla con destinazione Almeria, in Spagna. Nel corso della traversata però qualcosa va storto, l'uomo si rende conto che il fratello non da segni di vita e avverte l'equipaggio, quando ormai è troppo tardi.

"Non c'è stato nulla da fare".

Questo il laconico commento riferito da fonti della polizia di frontiera spagnola alla stampa iberica. L'ipotesi degli inquirenti, che hanno immediatamente messo in stato di arresto il fratello maggiore della vittima con l'accusa di omicidio colposo, è che i due avessero in programma di raggiungere la Francia in auto una volta sbarcati in Spagna ma, secondo quanto riportato dai medici legali, il giovane sarebbe morto già poco dopo la partenza dalle coste marocchine. 

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала