Ucraina, min. Energia: compreremo carbone da tutti, anche da Russia

© East News / imago stock&peopleCarbone
Carbone - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
L'Ucraina potrebbe essere costretta ad acquistare carbone da qualsiasi fornitore straniero, compreso la Russia.

Il grosso delle forniture di carbone, ha detto il ministro ucraino dell'Energia Volodymyr Demchyshyn, verrà importato "attraverso il mare dal Sudafrica, Stati Uniti e altri paesi. In aggiunta, credo che il carbone verrà importato dalla Russia". Evenienza non esente da "rischi", ha detto il ministro ricordando però di non vedere molte alternative "all'acquisto di carbone da tutti i fornitori che ne dispongano".

Secondo le stime fornite dal ministro, l'Ucraina dispone di 1,65 milioni di tonnellate di carbone ma dovrebbe disporre per tempo di 3,3 milioni di tonnellate. A luglio Demchyshyn aveva annunciato che Kiev non avrebbe avuto denaro sufficiente per acquistare carbone e gas utili a fronteggiare la stagione fredda. La maggior parte delle miniere ucraine si trovano nelle regioni orientali del paese, segnatamente nelle zone sottoposte al controllo dell'autoproclamata repubblica del Donetsk.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала