Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Embargo alimentare: c’è chi vuole passare al Donbass i prodotti di contrabbando

© Sputnik . Konstantin ChalabovEmbargo agroalimentare Russia
Embargo agroalimentare Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Il deputato della Duma Andrey Krutov ha esortato il governo della Russia a rinunciare alla decisione di distruggere al confine i prodotti agroalimentari di contrabbando, vietati dall’embargo, dichiarando che conviene invece spedirli nel Donbass.

Il parlamentare ha rilevato che la guerra nell'Est dell'Ucraina ha portato a una "vera catastrofe umanitaria", pertanto gli aiuti della Russia non bastano.

La situazione è particolarmente grave in piccole città e nelle campagne, mentre da parte di Kiev, in sostanza, c'è il blocco delle regioni dell'Est, ha rilevato Krutov.

Alla luce di quanto sopra il parlamentare ha chiesto al governo di rinunciare alla decisione di distruggere i prodotti vietati dall'embargo, esaminando la possibilità di rispedire i prodotti di contrabbando agli abitanti del Donbass.

I precedenza il governo ha approvato le modalità di distruzione dei prodotti sotto embargo, importati in Russia. Tali prodotti possono essere distrutti con l'ausilio di ogni tipo di mezzi sia quando viene accertata l'identità dell'importatore, sia quando lo stesso rimane ignoto.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала