Donetsk accusa: esercito ucraino schiera armi pesanti lungo linea di contatto nel Donbass

© REUTERS / Gleb GaranichLanciarazzi "Grad" dell'esercito ucraino nel Donbass
Lanciarazzi Grad dell'esercito ucraino nel Donbass - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Il vice comandante delle milizie della Repubblica Popolare di Donetsk Eduard Basurin ha riferito che a Dzerzhinsk, centro a 5 chilometri dalla linea di contatto, sono stati rilevati 2 postazioni di artiglieria mobile, ad Avdeevka unità di artiglieria, a Prokhorovka 6 cannoni D-30, mentre a Talakovka 6 lanciarazzi "Grad".

Le forze di sicurezza ucraine continuano a dispiegare lungo la linea di contatto nel fronte del Donbass armi pesanti: a Dzerzhinsk, Avdeevka e Prokhorovka sono state rilevate nuove unità dell'artiglieria ucraina, ha riferito ai giornalisti Eduard Basurin, vice comandante delle milizie della Repubblica Popolare di Donetsk.

"Secondo le nostre forze di ricognizione, a Dzerzhinsk, centro a 5 chilometri dalla linea di contatto, sono stati rilevati 2 postazioni di artiglieria mobile, ad Avdeevka unità di artiglieria, a Prokhorovka 6 cannoni D-30, mentre a Talakovka 6 lanciarazzi "Grad", — ha detto Eduard Basurin.

Secondo il leader filorusso, negli ultimi giorni le forze di sicurezza ucraine hanno aperto il fuoco 38 volte contro centri abitati della Repubblica. Il quartiere Kuibyshevsky di Donetsk è stata la zona bombardata più massicciamente.

"Il bombardamento è stato condotto dai centri di Opytnoye ed Avdeevka dalla 93esima brigata meccanizzata dell'esercito ucraino. A seguito del bombardamento del quartiere Kuibyshevsky sono rimasti feriti 2 civili, tra cui una ragazza quattordicenne", — ha aggiunto Eduard Basurin.

Nel Donbass l'operazione militare di Kiev contro gli oppositori del colpo di stato di Maidan della regione dura da più di 1 anno.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала