Ex ministro francese critica Hollande su sanzioni contro Mosca

© AFP 2022 / STEPHANE DE SAKUTIN Nadine Morano, esponente della Francia al Parlamento europeo
Nadine Morano, esponente della Francia al Parlamento europeo - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
Nadine Morano critica il presidente: “Fa il male della Francia”.

L'ex ministro francese per l'Apprendistato e la Formazione professionale, attuale membro del partito di centrodestra Ump, Nadine Morano, ha criticato il presidente francese Francois Hollande per la politica condotta nei confronti di Mosca e per l'inutilità delle sanzioni contro la Russia.

"Con l'introduzione di sanzioni inutili, così come con l'embargo della Russia contro i nostri prodotti, Francois Hollande sicuramente fa il male della Francia",

ha detto Morano sulla sua pagina di Facebook, sottolineando che il paese sta soffrendo a causa dell'incapacità del presidente transalpino di ristabilire rapporti con Mosca e risolvere il problema delle portaelicotteri Mistral. Lo scorso giugno Morano ha avviato un gruppo di lavoro internazionale, in seno al Parlamento europeo, per promuovere un dialogo costruttivo con la Russia di cui fanno parte 15 membri provenienti da Francia, Italia, Regno Unito, Germania e Portogallo.    

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала